ISRAELE - Terra Santa

TERRA SANTA in aereo da Milano e Torino - 7/8 gg

  • Volo + Tour
  • 8 giorni / 7 notti , 7 giorni / 6 notti
  • Volo di Linea
  • 3 stelle
  • Pensione completa

Partenza: Milano, con possibilità di trasferimento in pullman da Torino

Sin dai primi tempi i cristiani sono venuti in pellegrinaggio ai luoghi legati alla storia del Popolo Eletto, agli eventi della vita di Cristo e della Chiesa nascente.

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO 7 giorni / 6 notti

1° giorno: (Torino) Milano/Tel Aviv/Galilea
Ritrovo all’aeroporto di Milano/Malpensa (possibilità di trasferimento in pullman (con supplemento) da Torino - Corso Matteotti 11). Partenza con volo di linea per Tel Aviv. All’arrivo, trasferimento in Galilea. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.
2° giorno: Monte Tabor/Nazareth
In mattinata, partenza per il Monte Tabor. Salita in taxi e visita alla Chiesa della Trasfigurazione. Rientro a Nazareth. Pranzo. Nel pomeriggio, visita della città: il Museo e la Basilica dell’Annunciazione, il Pozzo della Vergine e la Fontana, la Sinagoga, la Chiesa di San Giuseppe. Santa Messa. Cena e pernottamento.
3° giorno: Lago di Tiberiade/Gerusalemme
Mattinata dedicata alla visita dei luoghi della predicazione di Gesù nei pressi del Lago di Tiberiade. Salita al Monte delle Beatitudini dove sorge la chiesa che ricorda il discorso della Montagna. Santa Messa. A Tabgha visita della Chiesa benedettina che ricorda il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci (rappresentato nel mosaico attorno all’altare) e alla vicina Chiesa del Primato di Pietro. A Cafarnao visita della Sinagoga e del villaggio con i resti della casa di Pietro sormontata dalla chiesa moderna. Traversata del Lago in battello. Pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Betania. Visita alla Chiesa dedicata al miracolo della resurrezione di Lazzaro riportato nel Vangelo di Giovanni. Arrivo in serata a Gerusalemme. Sistemazione in albergo/istituto, cena pernottamento.
4° giorno: Gerusalemme/Betlemme/Gerusalemme
In mattinata visita del quartiere ebraico percorrendo il Cardo Massimo. Sosta al Muro del Pianto, che gli Ebrei chiamano Occidentale, l'unica parte superstite delle mura costruite da Erode per sorreggere l'enorme terrapieno su cui sorgeva l'antico Tempio di Gerusalemme, distrutto dai soldati romani nel 70 d.C. Proseguimento per Betlemme. Pranzo. Nel pomeriggio visita alla Basilica della Natività, fondata nel 326 da Costantino sul luogo dove sorgeva (secondo la tradizione) la Grotta Santa, e al Santuario del ‘Gloria in Excelsis’ presso il Campo dei Pastori. Rientro a Gerusalemme per cena e pernottamento.
5° giorno: Gerusalemme
Giornata dedicata alla commemorazione della Passione e Morte di Gesù. Visita alla Chiesa del Pater sul Monte degli Ulivi. Scendendo verso il Getsemani, sosta alla Cappella del Dominus Flevit. Visita alla Chiesa della Tomba della Vergine, alla Grotta del Tradimento, all’Orto degli Ulivi e alla Basilica delle Nazioni con la ‘Roccia dell’Agonia’. Nel pomeriggio visita al quartiere di Bethesda, presso la Porta di Santo Stefano, con la Chiesa Crociata di Sant’Anna e la Piscina Probatica. Percorso della Via Dolorosa partendo dall’Ecce Homo, con sosta al Litostrotos, dove, secondo la tradizione, Ponzio Pilato condannò Gesù ed arrivo al Golgota nella Basilica del Santo Sepolcro, il luogo più sacro e più caro a tutta la cristianità. Al centro della Rotonda (Anàstasis) s’innalza l’Edicola della Tomba nella quale si trova, preceduta dalla Cappella dell’Angelo, la stanza funeraria dove fu deposto il corpo di Gesù. Santa Messa. Trattamento di pensione completa.
6° giorno: Gerusalemme/Ein Karem/Gerusalemme
In mattinata ad Ein Karem dove sorge la Chiesa che ricorda la Visita di Maria alla cugina Elisabetta. Rientro a Gerusalemme e breve visita della città nuova. Nel pomeriggio, visita della Sion cristiana con la Chiesa di San Pietro in Gallicantu, il Cenacolo (dove la tradizione colloca il luogo dell’Ultima Cena) e la Chiesa della Dormizione di Maria. Santa Messa. Trattamento di pensione completa.
7° giorno: Gerusalemme/Tel Aviv/Milano (Torino)
In mattinata, tempo a disposizione all’interno della città vecchia. Pranzo libero. Trasferimento per l’aeroporto di Lod Tel Aviv e partenza con volo di linea per Milano/Malpensa. Possibilità di proseguimento in pullman (con supplemento) per Torino (Corso Matteotti 11).

PROGRAMMA DI VIAGGIO 8 giorni / 7 notti

1º giorno: (Torino) Milano/Tel Aviv/Galilea 
Ritrovo all’aeroporto di Milano/Malpensa (possibilità di trasferimento in pullman, con supplemento, da Torino - Corso Matteotti 11). Partenza con volo di linea per Tel Aviv. All’arrivo, trasferimento in pullman in Galilea. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.
2º giorno: Monte Tabor/Nazareth
Al mattino, salita in taxi al Monte Tabor: visita alla Chiesa della Trasfigurazione. Proseguimento per Nazareth. Pranzo. Nel pomeriggio, visita della città: la Basilica con la grotta dell’Annunciazione, il Museo Francescano, la Chiesa di San Giuseppe, la Sinagoga dove Gesù si proclamò Messia, il Pozzo della Vergine nella cripta della chiesa greco-ortodossa di San Gabriele e la Fontana. Santa Messa. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.
3° giorno: Lago di Tiberiade/Cana
Al mattino traversata del lago di Tiberiade in battello e visita ai luoghi della predicazione di Gesù lungo le sue sponde. Salita al Monte delle Beatitudini dove sorge la chiesa che ricorda il Discorso della Montagna. Inserita al centro di un parco, la chiesa ha pianta ottagonale e all’esterno è circondata da un portico che offre un indimenticabile panorama sul lago. A Tabgha visita della Chiesa benedettina che ricorda il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci - rappresentato nel mosaico davanti all’altare - e alla vicina Chiesa del Primato di Pietro. A Cafarnao visita della grande Sinagoga e del villaggio con i resti della casa di Pietro, osservabili dall’interno della sovrastante Chiesa moderna. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Cana. Visita della chiesa del primo miracolo di Gesù. Rientro in albergo per cena e pernottamento
4° giorno: Nazareth/Gerico/Mar Morto/Betania/Gerusalemme
In mattinata, partenza per la Giudea percorrendo la Valle del Giordano. Arrivo a Gerico: breve visita e pranzo. Tempo libero lungo le rive del Mar Morto. Proseguimento per Betania: visita alla Chiesa che ricorda il miracolo della resurrezione di Lazzaro riportato nel Vangelo di Giovanni. Arrivo in serata a Gerusalemme. Sistemazione in albergo/istituto, cena e pernottamento.
5° giorno: Gerusalemme/Ein Karem/Betlemme/Gerusalemme
In mattinata visita allo Yad Vashem (Museo dell’Olocausto) e a Ein Karem dove sorge il Santuario che ricorda la visita di Maria a Elisabetta. Proseguimento per Betlemme. Sosta al Santuario del ‘Gloria in Excelsis’ presso il Campo dei Pastori. Pranzo. Nel pomeriggio, visita alla Basilica della Natività, fondata nel 326 da Costantino sul luogo dove sorgeva (secondo la tradizione) la Grotta Santa. Rientro a Gerusalemme per cena e pernottamento.
6° giorno: Gerusalemme
Giornata dedicata alla commemorazione della Passione e Morte di Gesù. Salita al Monte degli Ulivi: visita alla Chiesa del Pater. Scendendo verso il Getsemani, sosta alla Cappella del Dominus Flevit. Visita alla Chiesa della Tomba della Vergine, alla
Grotta del Tradimento, all’Orto degli Ulivi e alla Basilica delle Nazioni con la ‘Roccia dell’Agonia’. Nel pomeriggio visita al quartiere di Bethesda, presso la porta di Santo Stefano, con la Chiesa crociata di Sant’Anna e i resti della Piscina Probatica. Percorso della Via Dolorosa partendo dall’arco dell’Ecce Homo, con sosta al Litostrotos - dove, secondo la tradizione, Ponzio Pilato condannò Gesù - e arrivo al Golgota nella Basilica del Santo Sepolcro, il luogo più sacro e più caro a tutta la cristianità. Al centro della Rotonda (Anàstasis) s’innalza l’Edicola della Tomba, ricostruita dai greci ortodossi nel 1810, nella quale si trova - preceduta dalla cappella dell’Angelo - la stanza funeraria dove fu deposto il corpo di Gesù. Santa Messa. Trattamento di pensione completa.
7° giorno: Gerusalemme
In mattinata visita del quartiere ebraico nella Città Vecchia percorrendo il Cardo Massimo. Sosta al Muro del Pianto, che gli Ebrei chiamano Occidentale, l'unica parte superstite delle mura costruite da Erode per sorreggere l'enorme terrapieno su cui sorgeva l'antico Tempio di Gerusalemme, distrutto dai soldati romani nel 70 d.C. Nel pomeriggio visita della Sion cristiana con la Chiesa di San Pietro in Gallicantu, il Cenacolo - dove la tradizione colloca il luogo dell’Ultima Cena - e la Chiesa della Dormizione di Maria. Trattamento di pensione completa.
8º giorno: Gerusalemme/Tel Aviv/Milano (Torino)
In mattinata, trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e partenza con volo di linea per Milano/Malpensa. All’arrivo, possibilità di proseguimento (con supplemento) in pullman per Torino (corso Matteotti 11).

Date e prezzi
Prezzo
Cambia valuta
Incluso/Escluso

La quota si intende a persona, a pacchetto

LA QUOTA COMPRENDE:
- Passaggi aerei in classe economica su voli di linea per Tel Aviv
- Tasse aeroportuali
- Franchigia bagaglio di 20 kg
- Sistemazione in alberghi 3/4 stelle
- Trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo
- Pasti a bordo dove previsti dalla compagnia aerea
- Tour in pullman, escursioni e visite come da programma
- Ingressi a pagamento inclusi: Museo Francescano a Nazareth, zona archeologica di Cafarnao, San Pietro in Gallicantu, Chiesa di S.Anna, Ecce Homo
- Taxi per il Monte Tabor
- Battello per la traversata del lago di Tiberiade
- Guida biblica autorizzata dalla Commissione Pellegrinaggi in Terra Santa
- Assistenza religiosa e tecnica
- Borsa da viaggio,libretto di preghiere e foulard
- Assicurazione sanitaria/bagaglio e annullamento viaggio (Mondial Assistance)
- Mance

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Quota d’iscrizione (a persona): 30 €
- Eventuale adeguamento carburante
- Bevande ai pasti
- Ingressi non specificati
- Tutto quanto non espressamente indicato nella voce "La quota comprende"

RIDUZIONI:
- sino a 2 anni non compiuti: 90%
- dai 2 ai 12 anni non compiuti: 30%
- viaggio di nozze, 25º e 50º anniversario di matrimonio: 10%
- suore e religiosi che festeggiano il 25º e 50º anniversario di ordinazione: 10%

LUOGHI DI RITROVO:
Milano
- Aeroporto di Malpensa
Torino - Corso Matteotti, 11


Documenti: passaporto individuale valido almeno 6 mesi oltre la data di effettuazione del pellegrinaggio. Al momento della prenotazione è richiesta la fotocopia del documento. I possessori di passaporto non italiano devono contattare il consolato israeliano di Roma per l’eventuale visto consolare.

Appunti di Viaggio

La Terra di Israele, la Terra Santa, è un luogo ricco di fascino: vette innevate, vallate tropicali, colline brune e laghi trasparenti fanno da sfondo ad un paesaggio che porta messaggi di personalità dai tratti distintivi e tradizioni religiose. Una terra unica al mondo. Ma questa Terra è soprattutto il luogo in cui aspirazioni ed idee sublimi hanno dato il loro frutto. Qui l'uomo ha cercato e poi raggiunto l'apice della fede. Questa Terra ci racconta cose di cui è stata testimone nel corso dei secoli lasciando l'eredità di una fede che durerà nel tempo.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!